Come fare la prima analisi di un sito web

Come poter valutare la qualità di un sito web?

Certo, come ogni vetrina l’impatto grafico, ovvero il design è importante per colpire gli utenti che vi approdano, ma ci sono altre caratteristiche fondamentali, oltre al “lato estetico”, che proveremo ad elencare di seguito.

MOBILE FRIENDLY: indica l’usabilità e la facilità di utilizzo di un sito web su device mobili come tablet e cellulari, oggi utilizzatissimi quasi più dei dispositivi desktop.

CONTENUTI DUPLICATI: sono parti di testo ripetute, quindi “duplicate” all’interno del sito stesso o in altri siti o portali sul web; la percentuale di contenuto duplicato deve essere più bassa possibile.

INDICIZZAZIONE E POSIZIONAMENTO: è fondamentale che un sito web sia “indicizzato” nei più importanti motori di ricerca (ovvero le pagine siano presenti nei risultati di ricerca per determinate keyword di interesse) e possibilmente posizionato tra i primi risultati della SERP (la pagina dei risultati di ricerca).

LINK AI SOCIAL MEDIA: è ottimale che ci siano nel menu i link ai social network che vengono utilizzati, in modo che gli utenti ne vengano a conoscenza e si possano iscrivere con facilità.

BACKLINK: sono il link che da fonti esterne come altri siti web, forum, blog, portali di settore e directory, rimandano al nostro sito web. Avere un buon numero di backlink, soprattutto se provengono da siti autorevoli è fondamentale per aumentare il traffico verso un sito web e accrescerne il ranking nei motori di ricerca.

CERTIFICATI SSL: un certificato di sicurezza che rende più sicuro l’inserimento dei dati sul sito da parte degli utenti; fondamentale sei ci sono aree riservate o in cui si accede tramite login. Apprezzato anche da Google da un punto di vista SEO.

META TAG: i meta tag devono essere correttamente compilati per ogni pagina del sito: devono contenere le parole chiave (keyword) di interesse e non devono essere mancanti, duplicati o troppo lunghi (fino a 50 caratteri per il titolo di pagina e fino a 150 caratteri per la meta description),

SEZIONE NEWS E CONTATTI: avere la sezione contatti ben visibile permette agli utenti di richiedere più velocemente un contatto, mentre la sezione news deve essere sempre aggiornata e ricca di contenuti originali.

TOOL DI MONITORAGGIO: quando si mette on-line un sito è opportuno che si installino anche tutti il tool per il monitoraggio del traffico e degli utenti, come ad esempio Google Analytics e la Search Console.

 

Per richiedere un’analisi gratuita del tuo sito web o di un sito che gestisci invia una richiesta qui: Analisi Gratuita 

Written By
More from

COME INIZIARE A FARE WEB MARKETING IN 5 PUNTI

Tutti gli step da seguire per iniziare a fare web marketing partendo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *